Informativa breve cookies

Apertura della serata

a cura del Dr. Francesco

 

Una celebre frase di Henry Ford dice:

Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme un successo”.

 Oggi noi alla vigilia della maggiore età (nel 2022 CFR compirà 18 anni) possiamo certamente dire che progressi ne abbiamo fatti. Ora dobbiamo però chiederci se abbiamo anche l’ambizione al successo.

Lavorare insieme vuol dire innanzitutto fare una scelta individuale, autonoma e consapevole, che potrà creare valore per sé ma anche per chi la condivide, con la convinzione che una volta fatta la scelta, questa va perseguita con coerenza, soprattutto nei momenti di difficoltà, che ogni cambiamento inevitabilmente produce.

Ogni singolo imprenditore è chiamato quotidianamente a dover prendere decisioni e a fare scelte.

Ci sono scelte che possono far finire bene o male una giornata, e altre (strategiche) che faranno o meno la fortuna di un’azienda.

Un noto economista del 900 diceva:

“Dietro ogni impresa di successo c’è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa.”  (Peter Ferdinand Drucker)

Bene, oggi è quel momento, il momento delle decisioni coraggiose.

Il mondo della Farmacia, in letargo per decenni, sta’ bruscamente cambiando.

E non è detto che cambi in peggio, ma certamente, non sarà più quello a cui eravamo abituati.

Saremo chiamati ad adattarci a nuovi scenari, a fare cose nuove, a confrontarci ogni giorno con nuove esigenze, con tecnologie sempre più avanzate, con competitor sempre più forti e organizzati.

Pensiamo veramente di essere in grado di affrontare tutto ciò da soli?

Pensiamo veramente di essere in grado di poter sostenere, innovazione tecnologica, investimenti, formazione e concorrenza spietata, da soli?

“È necessario unirsi, non per stare uniti, ma per fare qualcosa insieme.”

Lo diceva Goethe

E le nostre aziende, tutte simili ma intimamente molto diverse, unite possono esprimere grandissime potenzialità nello sviluppare importanti sinergie.

 Le diversità sono l’inizio delle sinergie. (Stephen R. Covey)

Adesso, ora, e non domani, è il tempo delle scelte.

Questa serata vuole essere un confronto con chi ha voluto e saputo, al momento giusto, fare scelte coraggiose che nel tempo hanno trasformato piccole realtà aziendali, in grandi successi imprenditoriali e cooperativi.

Ringrazio della loro presenza:

Matteo Zoppas, Antonio Peroni, Pietro D’Andrea e Walter Lorenzon.

In questa sera, con le loro testimonianze ed esperienze ci aiuteranno sicuramente ad immaginare quello che anche noi potremmo essere domani.

Grazie.

Grazie della vostra partecipazione.